fbpx

logo

Nuovo GLC SUV | Rossi S.r.l.
1128654
page-template,page-template-template-landing-mb-official,page-template-template-landing-mb-official-php,page,page-id-1128654,page-child,parent-pageid-1136329,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode_grid_1300,side_area_uncovered_from_content,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-11.1,qode-theme-rossi,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.5,vc_responsive

Accattivante. Su ogni tipo di strada.

Linee pulite e proporzioni sportive caratterizzano il design di Nuova GLC. Carattere sportivo, in città e off-road.

Scopri di più sul design di Nuova GLC.

Esterni

Gli esterni di Nuova GLC.

Il design degli esterni di Nuova GLC sorprende per il frontale sportivo, le luci posteriori sdoppiate e i cerchi in lega leggera da 18″ a 20″.

Interni

Gli interni di Nuova GLC.

Entra nella nuova dimensione digitale di Mercedes-Benz. L’ultimissima versione di MBUX con i profili utente personali, l’assistente digitale e le telecamere a 360° garantiscono un’esperienza di guida senza precedenti.

Equipaggiamenti

Renditi la vita più piacevole.

I moderni sistemi di sicurezza e assistenza alla guida ti aiutano a viaggiare in completo relax.

Un’alternativa sorprendente.

Nuova GLC Plug-in Hybrid garantisce maggiore potenza ed efficienza, con un’autonomia elettrica superiore ai 100 chilometri.


L'autonomia indicata rappresenta soltanto una stima realistica, basata sulle condizioni
da te impostate e su una configurazione presa come esempio.
Poiché l'autonomia dipende da numerosi altri fattori, come lo stile di guida
individuale, l'attivazione di utilizzatori secondari, la presenza di equipaggiamenti a
richiesta, il tipo di pneumatici e il carico dell'auto, l'autonomia effettiva
può essere inferiore o superiore alla stima indicata.

La climatizzazione, a seconda della temperatura esterna,
influisce in misura determinante sull'autonomia elettrica.
Se è attivato, il controllo automatico della climatizzazione porta
l'abitacolo a una temperatura confortevole.

In linea generale, per gli eventuali incentivi statali va presa a
riferimento l'autonomia elettrica secondo il metodo WLTP.
L'autonomia elettrica realistica simulata in questa sede non è valida per l'idoneità agli incentivi.
Viene simulata un'autonomia elettrica complessiva,
nella quale non si tiene conto dell'avviamento intermedio del motore a combustione interna.
Questo può comportare differenze nella pratica.

Il WLTP è un metodo di misurazione definito per legge nell'ambito della procedura di omologazione.
Con questo metodo si ottiene un'autonomia WLTP massima in presenza di un
livello di equipaggiamento ridotto e un'autonomia WLTP minima con un equipaggiamento superiore.
Poiché l'autonomia calcolata sulla base del test WLTP è un valore composto
da diversi cicli parziali (urbano, extraurbano, autostradale) con equipaggiamento di
serie e condizioni di prova definite (ad es. con gli utilizzatori secondari spenti),
l'autonomia realistica simulata, qui indicata, può differire da quella calcolata sulla base del test WLTP.
Rispetto a quella del test WLTP, l'autonomia realistica comprende, tra le altre cose,
equipaggiamenti a richiesta presi come esempio, l'attivazione di utilizzatori secondari e il carico a bordo.

La temperatura esterna influisce in misura determinante sull'autonomia elettrica.
Con l'elemento di regolazione puoi simulare diversi valori
di temperatura esterna e osservare come questi incidono sull'autonomia.

L'autonomia dell'auto dipende anche dal tragitto e di conseguenza dalla
percentuale di tratti urbani, extraurbani e autostradali.
Con i due elementi di regolazione puoi variare la percentuale dei diversi tratti
e osservare come questi incidono sull'autonomia.
Per un'analisi più precisa dei tuoi profili di guida individuali raccomandiamo l'app EQ Ready.
Questo sito Web sta risparmiando l'energia del tuo schermo poiché non viene utilizzato. Fa parte di uno sforzo globale per ridurre il consumo elettrico del pianeta e il livello di emissioni di CO2. Resume browsing
Click anywhere to resume browsing